CATANIA: Chiude l’Auchan di San Giuseppe La Rena – Posto a rischio per 101 lavoratori

1414

Written by:

Il gruppo Auchan ha annuncia la chiusura del Punto Vendita di San Giuseppe La Rena a Catania. A rischio c’è il lavoro di 101 persone. A denunciarlo sono state le segreterie provinciali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil di Catania.

È vergognoso – dicono dalla Filcams Cgil di Catania – il modo in cui questo colosso della grande distribuzione commerciale ha comunicato la chiusura dello storico punto vendita, abbassando le saracinesche e non permettendo ai lavoratori di entrare per prestare servizio. Dopo più di cinque anni di ammortizzatori sociali subiti, oggi i lavoratori si ritrovano senza un minimo di speranza per il futuro. Il sindacato ha sempre chiesto un piano industriale per il punto vendita e per prevenire quello che oggi ci appare come una morte annunciata. L’azienda ha comunicato una convocazione per il 6 aprile con le parti sociali. Non accetteremo supinamente la chiusura del punto vendita di San Giuseppe La Rena, proprio perché non accettiamo lo smantellamento di un attività che fino ad oggi ha prodotto profitti per l’azienda e che rappresenta una occasione di stabilità sociale per centinaia di lavoratori“.

È una notizia drammatica per i lavoratori coinvolti. Faremo tutto il possibile per garantire l’occupazione ma chiediamo alle istituzioni di fare la loro parte“. hanno detto Marianna Flauto, Giovanni Casa ed Enza Meli, rispettivamente segretario generale Uiltucs Sicilia, segretario generale Uiltucs Catania e segretario generale Uil Catania.

Questa mattinaspiegano i sindacalisti – la società con una modalità molto discutibile ha comunicato a tutti i lavoratori la chiusura dell’ipermercato senza alcun preavviso. Da oggi quindi l’iper rimane chiuso. Ovviamente la notizia ha lasciato tutti sgomenti e i lavoratori in preda alla disperazione. Perdere il posto di lavoro oggi è una tragedia per i lavoratori e le famiglie coinvolte. La settimana scorsa – prosegue la Uiltucs – al tavolo nazionale l’azienda ci aveva rassicurato che ancora non era stata presa alcuna decisione per La Rena e a distanza di qualche giorno la situazione è cambiata. Ovviamente a questo punto è chiaro che l’azienda aveva già preso la decisione ma ormai da tempo il livello di credibilità dell’azienda è chiaro a tutti. Sarebbe stato più corretto aspettare l’incontro già programmato per il prossimo 6 aprile, ma a questo punto ci auguriamo che all’incontro si possa ancora parlare di futuro per i 106 lavoratori coinvolti“.

E per decisione dei lavoratori con il pieno sostegno di Uil e Uil Tucs, l’occupazione della galleria commerciale dell’ipermercato Auchan Catania La Rena proseguirà con un presidio anche nella notte. Per domani, oltre al sit in è stato chiesto l’incontro di una delegazione con il sindaco Enzo Bianco. Resta, infine, confermato per giorno 6 aprile il confronto con i rappresentanti dell’azienda.

Fonte: La Sicilia.

Condividi

Ultima Modifica: 4 aprile 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *