CATANIA – Esplosione in centro storico: 3 vittime, due erano vigili del fuoco

3147

Written by:

Catania, esplosione in centro storico: 3 vittime, 2 sono Vigili del fuoco
Secondo una prima ricostruzione, i vicini hanno segnalato il forte odore di gas e sul posto, in via Garibaldi, nel centro storico, il cosiddetto ‘Fortino’, si è recata una squadra di Vigili del fuoco composta da cinque persone.

Sono Giorgio Grammatico 37 anni, originario di Trapani, e Dario Ambiamonte, 40enne di Catania, i due vigili del fuoco morti a causa dell’esplosione di via Sacchero 8 a Catania. L’uomo morto carbonizzato, invece, è Giuseppe Longo, titolare dell’officina per la riparazione delle bici, il cui corpo è stato dilaniato dallo scoppio. Dalla sua bottega, con annessa abitazione in cui viveva da solo, si è sprigionata la fuga di gas che ha provocato la devastante e tragica deflagrazione. Due i feriti gravi e in prognosi riservata, ricoverati all’ospedale “Garibaldi”. Un quinto, rimasto illeso, è sotto choc.

Fonte: Ecco il link.

Condividi

Ultima Modifica: 21 marzo 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *