Dune artificiali ricadono sulla pista ciclabile

297

Written by:

Per far rispettare i limiti di velocità, fissati a ben 30 chilometri orari, sul lungomare di Catania sono arrivati i dossi artificiali, seguendo un trend già sperimentato di recente in altre parti della città.Gli operai della multiservizi li hanno creati stanotte, ma il lavoro svolto suscita qualche perplessità. Le “dune” artificiali in asfalto ricadono persino sulla pista ciclabile, e la loro presenza è decisamente poco utile ai ciclisti. Anzi potrebbe addirittura rappresentare un pericolo, soprattutto per i più piccoli.

 

Condividi

Ultima Modifica: 28 giugno 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *