A Catania sono famosissimi, con una storia che affonda le sue radici addirittura nell’800, con i loro caratteristici piani di marmo perennemente umidi, il rumore di tazzine e bicchieri che tintinnano e quello caratteristico del sifone da seltz. Stiamo parlando ovviamente dei chioschi, non sono semplicemente luoghi dove fermarsi a dissetarsi ma sono parte integrante della città di Catania, una vera e propria filosofia.

In una scenografia fatta di limoni, barattoli colmi di frutta e bottiglie di sciroppi colorati, dalle piccole aperture su più lati, in estate come in inverno, è qui che ci si ferma a bere qualcosa: al mattino, la sera tardi, dopo la pausa-pranzo per il caffè con i colleghi, il chiosco è sempre una buona idea.

chiosco2

Ecco i 5 chioschi migliori di Catania:

1. Chiosco Giammona, storico chiosco nato nel 1947 in piazza Vittorio Emanuele (chiamata dai catanesi piazza Umberto).
2. Chiosco di Piazza Trento famoso per il suo buonissimo frappè alla Nutella.
3. Chiosco del Borgo in piazza Cavour famoso per l’innovazione delle sue bevande.
4. Chiosco di Piazza Roma inventore del frappè alla Nutella grazie a Pasqualino Marolda.
5. Chiosco di Piazza Ungheria famoso per il mandarinetto al limone con l’aggiunta di granitella al limone.

Ecco le 5 bibite che bisogna assolutamente assaggiare:

Seltz, limone e saleseltz

Fresco, dissetante, in fondo è solo acqua molto frizzante con aggiunta di succo di limone e un cucchiaino di sale, ma è un must imperdibile.
Ingredienti: acqua di soda, 1 limone, la punta di un cucchiaino di sale;
Preparazione: in 1/2 bicchiere di acqua di soda fredda Chioschetto spremere il succo di 1 limone fresco senza conservanti. Aggiungere la punta di un cucchiaino di sale e mescolare. Infine aggiungere acqua di soda fino a riempire il bicchiere. Bere subito.

tamarindo

Tamarindo

Ideale se avete bisogno di digerire dopo una classica “abbuffata”, questa bibita vi farà più o meno l’effetto della Coca Cola con la Mentos. Se poi volete esagerare chiedete anche di aggiungere un cucchiaino di bicarbonato, vi consigliamo di berlo subito perchè la schiuma straborderà dal bicchiere!

frappe

Frappè alla Nutella

Una bomba calorica senza precedenti: non è una bibita, è un pasto completo perché quello originale include oltre alla crema di nocciole anche una merendina siciliana (la famosa brioscina Tomarchio) tra gli ingredienti. C’è chi ha il coraggio di ordinare un frappè alla nutella dopocena, prima di andare a letto.

mistofrutta

Misto Frutta

Il misto-frutta è un mix di frutta di stagione tagliata a pezzettini piccoli, immersa in uno sciroppo a vostro piacimento e mescolata con il selz. E’ chiamato anche “mangia e bevi” perché in un bicchiere si uniscono vari pezzetti di frutta fresca tagliati a cubetti con sciroppo alla frutta e seltz.

mandarino

Mandarino o mandarinetto al limone

E’ rosso o verde, a seconda del gusto scelto ed è un mix di sciroppo, limone e seltz. Ingredienti: sciroppo di mandarino, acqua di soda, succo di limone fresco, Preparazione: in 1⁄2 bicchiere di acqua di soda versare lo sciroppo di mandarino, il succo di limone, mescolare bene. Riempire il bicchiere con la soda e aggiungere una fetta di limone come decorazione.

Condividi

Ultima Modifica: 9 settembre 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *