La ricetta della cartocciata catanese: Ingredienti e preparazione

567

Written by:

La cartocciata catanese è una delle pietanze più rappresentative della tavola calda siciliana, rustici buonissimi che si mangiano a cena ma che i catanesi non disdegnano neanche a merenda o come spuntino, qualcuno addirittura anche a colazione. Vediamo insieme come fare la celebre cartocciata con la ricetta originale.

INGREDIENTI

– 300 g di farina Manitoba
– 220 g farina 00
– 15 g di lievito di birra fresco
– 1 cucchiaino di sale
– 40 g di zucchero
– 2 cucchiai di strutto
– 250 g acqua
– 300 gr di mozzarella
– 1 scatola di polpa di pomodoro
Olive nere denocciolate
– 200 gr di prosciutto cotto
– 1 uovo
– Mezzo bicchiere di latte

PREPARAZIONE

Preparate l’impasto base della tavola calda.

Riscaldate 150 ml di acqua e mettete dentro il lievito di birra fresco, mescolate e sciogliete bene. Prendete una ciotola e mescolate le farine e il sale, poi aggiungete il lievito e lo strutto sciolto e raffreddato, mettete anche lo zucchero e il sale e poi incorporate l’acqua rimasta. Impastate in modo da formare un panetto.
Spolverate una spianatoia con la farina e mettete l’impasto, lavoratelo per 10 minuti fino ad avere un panetto liscio ed elastico. Fate lievitare per 2 ore o di più se fa freddo, in inverno mettete tutto nel forno spento con la luce accesa.
Con questo impasto potete fare le cartocciate, le cipolline, le bombe, le bolognesi e tutto quello che volete.

Fate lievitare un paio di ore o comunque fino al raddoppio. Prendete l’impasto e dividetelo in 12-15 porzioni, fate dei dischetti spessi circa mezzo centimetro aiutandovi con un mattarello, poi mettete sopra un po’ di polpa di pomodoro e il sale.

Disponete su metà disco un po’ di prosciutto a fette, un pezzo di mozzarella e un’oliva, chiudete a mezzaluna e sigillate bene i bordi. Disponete le cartocciate su una teglia e fate lievitare ancora mezz’oretta. Pennellate le cartocciate con l’uovo sbattuto con il latte e poi cuocete in forno caldo a 190°C per 25 – 30 minuti, dipende dalle dimensioni.

Le cartocciate potete farcirle anche in altri modi, le varianti più gettonate sono quelle con gli spinaci e i funghi che vanno ad aggiungersi agli altri ingredienti.

Condividi

Ultima Modifica: 12 luglio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *