Dopo i dati della protezione civile che hanno impaurito i catanesi tanto quanto tutti i siciliani prevedendo la morte di 160 mila persone circa nel caso in cui una scossa di terremoto di rilevanza colpisse Catania, sono stati momenti di paura quando alle 08,28 di questa mattina è stato registrato a Giarre un sisma di magnitudo 2.1.

La scossa, avvertita in maniera debole nel raggio di pochi chilometri dal suo epicentro, ha registrato una profondità di 5.3 km.

Essendo, questa volta, la scossa di lieve entità non ha causato al momento alcun danno.

Condividi

Ultima Modifica: 29 agosto 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *