Programma della Festa della Madonna del Carmine a Catania

1110

Written by:

Solenni festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine a Catania dell’anno 2018. Seconda festa per importanza, dopo quella riservata alla patrona S. Agata, si svolge presso la Chiesa Maria SS. Annunziata del Carmine, in piazza Carlo Alberto, nel cuore del centro storico.

La festa solenne della “Beata Vergine Maria del Monte Carmelo” si celebra il 16 luglio. La festa risale alla fine del XIV secolo in Inghilterra, al fine di ringraziare la Madre del Signore per i benefici concessi all’Ordine del Carmelo. Contemporaneamente a questa festa liturgica, fondata sulla plurisecolare tradizione riguardante un’apparizione mariana al carmelitano S. Simone Stock e al Papa Giovanni XXII, si sviluppò la devozione mariana dello Scapolare come “abito di Maria”. Qust’ultimo è un segno approvato dalla Chiesa e accettato dall’Ordine Carmelitano come manifestazione esterna di amore a Maria, di fiducia filiale in Lei e come impegno di imitare la sua vita.

La parola “scapolare” indica una stoffa che i monaci indossavano sopra l’abito religioso durante il lavoro manuale. Col tempo assunse un significato simbolico: quello di portare la croce di ogni giorno, come i discepoli e i seguaci di Gesù. In alcuni Ordini religiosi, come nel Carmelo, lo Scapolare divenne segno della loro identità e della loro vita. Lo Scapolare simboleggiò il vincolo speciale dei Carmelitani a Maria, la Madre del Signore. Le LITANIE LAURETANE cominciarono a diffondersi nella prima metà del XVI secolo. Approvate dal papa Sisto V nel 1587, furono riconosciute e autorizzate con Decreto del S. Uffizio nel 1601 per la recitazione e il canto in tutta la Chiesa.

PROGRAMMA DELLA FESTA
Dall’1 al 15 luglio si celebra una solenne “Quindicina

15 luglio – Vigilia della Festa – Giornata dei Devoti della Madonna del Carmine
ore 18.00 – Solenni Primi Vespri in onore della Beata Vergine – Canto delle “Litanie”. Processione del Simulacro della Madonna del Carmine all’interno della Basilica al canto del “Salve Regina” intronizzazione della statua della Madonna.

16 luglio – Solennità della Madonna del Carmine
ore 18.30 – Processione esterna del Simulacro della Madonna del Carmine con la partecipazione dei Terz’Ordini e delle Associazioni mariane della città.

23 luglio – Chiusura della festa
ore 21.00 – Esposizione del Simulacro della Madonna sul sagrato della Bailica e tradizionali fuochi d’artificio.

Condividi

Ultima Modifica: 31 luglio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *