Tre siciliane entrano nella rosa delle quaranta finaliste di “Miss Italia 2016”

482

Written by:

Tre siciliane entrano nella rosa delle quaranta finaliste di “Miss Italia 2016

Chiara Esposito, 18 anni, di Giarre in provincia di Catania, frequenta l’ultimo anno del liceo artistico. Alta 1,78, ha un sogno nel cassetto: diventare attrice. Personalità interessante e tanti ammiratori. Prima di essere eletta Miss Sicilia a Noto, aveva conquistato la fascia di “Miss Cinema Sicilia Ovest” al Borgo Marinaro di Avola. Sara Barone, 20 anni, di Siracusa è stata eletta “Miss Alpitour Sicilia Est” all’interno dell’Arenella Resort di Siracusa. Diplomata al liceo scientifico, si è distinta soprattutto per il suo sguardo. Clara Muscherà, possiede pure la maturità scientifica e lavora come cameriera in un locale.
E’ felice di trovarsi a Jesolo perché sul posto ha avuto la possibilità di incontrare la sorella che lavora proprio in questa città.
E’ giunta alle prefinali dopo l’elezione ottenuta ai piedi del tempio di Selinunte con la fascia di “Miss Eleganza Joseph Ribkoff Sicilia Ovest”.

Le tre siciliane finaliste adesso inizieranno un periodo di preparazione prima dell’appuntamento conclusivo.
Solo Chiara Esposito di Giarre (Provincia di Catania) è stata eletta Miss Sicilia ed ha ricevuto il pass per la serata conclusiva che si terrà sabato 10 settembre a Jesolo (evento che verrà trasmesso in diretta su La7) da quattro giurie e condotto da Francesco Facchinetti, che le permetterà di concorrere per il titolo di più bella d’Italia.

Noi di NotizieCatania.it Auguriamo un grande in bocca al lupo alle tre siciliane in gara.

Condividi

Ultima Modifica: 5 settembre 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *