Sono momenti davvero drammatici quelli che si stanno vivendo nelle zone del centro Italia colpite, nel pieno della scorsa notte, da fortissime scosse sismiche che hanno interessato principalmente Lazio, Abruzzo, Umbria e Marche.

Il conteggio dei morti e dei dispersi aumenta di ora in ora insieme ad altre scosse, di entità certamente minore rispetto a quelle che si sono verificate nella notte, che continuano a farsi sentire nelle zone del centro Italia.

Lacrime che non si possono trattenere vedendo questi immagini, una bambina è stata trovata viva tra le macerie.

A questi angeli che lavorano senza sosta, bisognerebbe fargli una statua.

 

 

Condividi

Ultima Modifica: 25 agosto 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *