Per il riso: 500 g di riso (Riso Scotti per arancini è il migliore);1 noce di burro;2 bustine di zafferano;1 cucchiaino di sale;1 litro di brodo vegetale;30 g di Pecorino Grattugiato. Per la Farcia: 500 g di vitello a pezzettini (va bene anche manzo);3 cucchiai di concentrato di pomodoro;1 carota;mezza cipolla;1 costa di sedano;100 g di piselli;100 g dì caciocavallo(anche ...

Il sindaco Salvo Pogliese con una propria ordinanza ha disposto la riapertura del cimitero dei cimiteri comunali Acquicella e San Giovanni Galermo. Riaprirà al pubblico martedì 5 maggio 2020, con una suddivisione giornaliera degli ingressi, per ordine alfabetico, di quanti si recano per la visita di defunti.L’ingresso verrà consentito dalle ore 7:00 alle ore 18:00 a una sola persona per ...

Oltre 50 mila utenti, non dovranno pagare l’affitto del proprio alloggio popolare per i prossimi sei mesi. Lo ha deciso il governo regionale, che ha stanziato per questo fine 27 milioni di euro. «Un provvedimento - commenta il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci - che rientra nell’ampio quadro varato dal mio governo di sostegno e aiuti alle famiglie e ...

Ieri si sono verificati momenti di tensione durante i controlli da parte della polizia municipale ad ambulanti e cittadini.In piazza Carlo Alberto nove pattuglie di polizia municipale hanno effettuato controlli sul rispetto delle normative di contenimento del COVID-19 sia per gli ambulanti e sia per le attività commerciali. Si è venuta a crere un po' di tensione tra polizia municipale, ...

Durante il giorno, seduce con i suoi edifici barocchi impregnati di polvere lavica, con la rumorosa pescheria di Catania e l'odore del mare. Ma la sera ... Di sera (e di notte) Catania  è effervescente come solo una città universitaria piena di giovani può essere. Sembra Barcellona, ​​con il caldo spirito degli abitanti che invadono le strade, le piazze e i bar. 1. Sorseggia un bicchiere ...

Oggi vi proponiamo una specialità culinaria della tavola calda catanese: la Cipollina.Il termine cipollina deriva dalla cipolla, condimento principale di questa buonissima pietanza. A Catania sono acquistabili ovunque, nei bar, rosticcerie, panifici e come ogni altra tavola calda può essere mangiata in qualsiasi momento della giornata.Di seguito ecco gli ingredienti indispensabili: 1 rotolo di pasta sfoglia (275 grammi);300 grammi di ...

Una donna è risultata positiva al coronavirus. La paziente è ricoverata all'ospedale Garibaldi di Catania. Lo conferma il governatore della Sicilia, Nello Musumeci. La donna è la quarta persona che ha il virus scoperta in Sicilia. le altre tre persone sono turisti bergamaschi in vacanza a Palermo.Dice Musumeci: "La donna proviene dalla Lombardia". Il governatore ha spiegato che alla paziente ...

Il centro fieristico Le Ciminiere di Catania è un complesso polifunzionale che occupa una superficie di 27.000 mq, di cui mq. 16.000 per ingombro edifici, mq 8.300 spazi liberi, pedonali e carrabili e mq 2.700 destinati a verde.La superficie totale utilizzabile (in diversi livelli) è di mq. 46.120, di cui mq 7.300 occupati da scale, servizi e impianti. Il Centro ...

Vicino la stazione di Catania, in Piazza Giovanni XXIII nascosta e non ben visibile, in tutta la sua maestosità si trova una delle fontane piu’ belle della città: La Fontana Proserpina. Una bellezza nascosta da valorizzare e far conoscere. Seppur distante dal cuore della città, all’occhio attento del passante non sfugge per il suo splendore artistico. Fu costruita nel 1904 ...

Nel 1438 Catania ebbe il suo primo porto per opera del re Alfonso D’Aragona, che fece realizzare proprio lì dove sorgeva l’antico Porto Saraceno un molo adeguatamente attrezzato e ben fortificato per le sue navi di grandi dimensioni. Il monarca aragonese costituì anche un’amministrazione catanese cui affidò il compito di migliorare e curare l’approdo marittimo. Nonostante tutto ciò, puntualmente le ...

Il 4 maggio del 1930 Re Vittorio Emanuele III inaugura il nuovo Palazzo delle Poste di Catania. Per la visita alla città, un tour de force di due giorni (il 4 e il 5 maggio), il Re era giunto a Catania a bordo dello yatch “Savoia”, mentre treni speciali sin dal mattino avevano riversato in città numerosissima folla, e rappresentanze ...

Il Corso Italia è una delle vie principali di Catania e si trova a circa 10 minuti a piedi dal centro storico.La Via è conosciuta per le decine di negozi dei migliori brand di lusso, è ideale per fare shopping oltre che una passeggiata.Presenti anche numerosi bar, palazzi storici e localini vari.Questa via è denominata dai Catanesi la via Montenapoleone ...

Piazza Duomo a Catania rappresenta il centro storico della città e il punto da cui ha origine la Via Etnea. Ospita al proprio interno la Cattedrale di Sant’Agata e il Palazzo dei Chierici, entrambi uniti dalla porta Uzeda. Accoglie inoltre la Fontana dell’Amenano, il Palazzo del Municipio e la Fontana dell’elefantino.All’interno di Piazza Duomo si erge la cattedrale dedicata a ...

Villa Cerami fu la residenza della famiglia Rosso di Cerami. Costruita alcuni anni dopo il terremoto che colpì la città etnea nel 1693, la villa fu acquistata da Domenico Rosso, III principe di Cerami, nella prima metà del Settecento. Secondo gli storici, i principi Cerami apportarono modifiche e migliorie alla villa, non è però noto se la villa possedesse soltanto ...

La Pasta alla norma è un primo piatto gustosissimo, grande classico della cucina siciliana amatissimo in tutto il mondo! Si tratta di Pasta condita con il tipico sugo alla norma: salsa di pomodoro, melanzane fritte, ricotta salata e basilico fresco! Un mix di sapori mediterranei dalla golosità senza paragoni, che nasce nella città di Catania intorno ai primi del 1900 ...

«Chi si ricorda più della neve che i carretti portavano giù dalle neviere di montagna, coperta di sale e paglia, e di cui per le strade si gridava la vendita e dalle case si accorreva a comprarla a refrigerio delle mense estive? Due soldi di neve, quattro soldi: e la si metteva nell’apposito incavo di certe bottiglie (non ne ho ...

Questa mattina Sabato 10 aprile alle ore 10.30 è stato preso d'assalto il boschetto della Playa, il sindaco Salvo Pogliese si è recato nel boschetto della Playa per assistere alla piantumazione di 200 alberi di pino marino, donati alla città dall’associazione Mercati Contadini Siciliani e Agriturist, insieme al collegio degli agrotecnici di Catania, e al ripopolamento ittico del laghetto interno ...