Tra la fine del 1239 e l'inizio del 1240, Federico II di Svevia iniziò la costruzione del Castello Ursino, affidato al "praepositus aedificiorum" Riccardo da Lentini. In una lettera del 24 novembre 1239, l'imperatore invitò i catanesi a pagare 200 once d'oro per la costruzione del castello, e poco dopo iniziarono i lavori, forse scatenando una ribellione in città. La ...