E' il 'Castagno dei 100 cavalli' che sorge a Sant'Alfio (Catania), alle pendici dell'Etna, il vincitore del concorso annuale 'Tree of the year 2021', che ha lo scopo di puntare l'attenzione sulle bellezze naturalistiche della penisola sottolineando l'importanza dei vecchi alberi, patrimonio naturale e culturale. A renderlo noto è la Regione Siciliana. La proclamazione è avvenuta a Buttrio (Udine) in ...

Una delle piazze siciliane più bellePiazza del Bacio Sublime (piazza Francesco Hayez) di Fiumefreddo di Sicilia.Un romantico angolo di Sicilia, con l’Etna sullo sfondo.Effetti suggestivi e una naturale cornice che invita all’amore.Il nostro viaggio alla ricerca dei luoghi siciliani più curiosi e particolari non si ferma mai e ci porta oggi a Fiumefreddo di Sicilia, per parlare di una piazza ...

Se avventurarsi da soli in montagna è sconsigliato e pericoloso, a maggior ragione lo è quando la montagna in questione è un vulcano. L’Etna è un vulcano molto alto, quindi sulla sua mole si ritrova il clima altomontano che potreste incontrare anche sulle Alpi, specie in inverno o durante i temporali estivi. Per cui bisogna conoscere bene come e dove ...

L’Etna continua a collezionare nuovi record. Il vulcano attivo più alto d’Europa ha superato se stesso, infatti la nuova vetta è di 3.357 metri ed è quella del Cratere di Sud-Est. Prima del nuovo record la vetta più alta apparteneva al Cratere di Nord-Est la cui altezza si era assestata a quota 3.326 metri sul livello del mare. Il nuovo ...

La più grande eruzione laterale dell’Etna documentata in epoca storica. Il 1669 fu definito dalla popolazione interessata dall’evento vulcanico come l’anno della grande ruina (rovina). Durata ben quattro mesi, e caratterizzata da attività sia esplosiva che effusiva, questa notevole eruzione vulcanica è stata in grado di raggiungere Catania ed il mare, dove una comunità resiliente ha saputo intervenire per mitigare ...

L'origine del nome è legato alla tradizione religiosa. Tre fratelli, Alfio, Filadelfo e Cirino, furono, nel 253 d.C., deportati in Sicilia per essere qui martirizzati. Durante il loro viaggio verso Lentini, attraversando il luogo dove oggi sorge Sant'Alfio avvenne il cosiddetto "miracolo della trave": un improvviso vento si scatenò violento al loro passaggio, scagliando via la trave che portavano sulle ...

Dopo un paio di giorni di pausa l’Etna torna nuovamente a farsi sentire. Nelle ultime ore, in questa fredda e limpida serata del 23 marzo 2021, si è nuovamente attivato il Cratere di Sud-Est dell’Etna. L’attività stromboliana in corso con molta probabilità potrebbe evolvere, nel corso della notte, in un nuovo parossismo. E’ da poco cominciato un nuovo parossismo dell’Etna. ...

Una eruzione è in corso sull'Etna con una forte attività esplosiva dal cratere di Sud-est e l'emissione di una alta nube di cenere lavica che si disperde verso sud. Dalla stessa 'bocca' emerge un trabocco lavico che ha prodotto un modesto collasso del fianco del cono generando un flusso piroclastico che si è sviluppato lungo la parete occidentale della valle ...

Catania è una delle città più pittoresche della Sicilia, il suo paesaggio è dominato dal gigante vulcano Etna che conferisce alla città il suo suggestivo palato di roccia lavica. Catania è il secondo capoluogo regionale della Sicilia ed è una parte vitale della rete di trasporto nel Mediterraneo, un importante scalo per le esportazioni e vanta di un aeroporto internazionale ...