Inaugurata la fiera estiva 2017: Pedara seconda città del catanese per attrazione economica

526

Written by:

L’EVENTO FIERISTICO PIU’ ATTESO IN SICILIA

A Pedara la stagione estiva si apre con l’11° edizione della mostra-mercato organizzata da Etna Eventi Menagement, in collaborazione con il Comune e con partner l’Accademia di Moda e Spettacolo Giani Belebung, che attorno a piazza Don Bosco ha allestito uno degli eventi più attesi da visitare in queste serate ai piedi del vulcano, fino al 17 luglio.

Taglio dei nastri avvenuto il 30 giugno 2017, e che ha dato ufficialmente inizio alla stagione estiva di Pedara, presenti il sindaco Antonio Fallica, Santo D’Agata di Etna Eventi Menagement, Gianni Vinciguerra, gli assessori Marina Consoli e Salvo Torrisi, il presidente del consiglio comunale Mario Laudani, le consigliere Mimma Pezzino, Mariangela Petralia, Vera Milone ed il consigliere Carmelo Mazzella.

“Secondo alcuni studi commerciali – ha detto Fallica – Pedara è la seconda città nel Catanese per attrazione economica per l’apertura di attività commerciali, questo ci gratifica e manifestazioni come questa danno conferma dell’interesse che la gente ha nel venire dalle nostre parti per fare acquisti. Dall’altra parte riscontriamo la voglia di imprenditori di investire nella nostra città, questo grazie anche ad uno spirito collaborativo che tra i commercianti si è instaurato avvantaggiando l’intera la comunità. Se non ci fosse una giusta sinergia tra pubblico e privato tutto questo non sarebbe realizzabile, la formula vincente è il lavoro di squadra”.

La Fiera Estiva sta crescendo e lo confermano – ha aggiunto Santo D’Agata il numero degli espositori, quest’anno sono 140 ed, al contempo, gli ospiti che saranno la ciliegina sulla torta come i Brigantini, Toti e Totino“. “Ringraziamo organizzatori ed espositori – ha detto soddisfatta l’assessore Consoli ogni anno la Fiera Estiva sale di livello e questo ci permette di guardare al futuro con ottimismo“.

Condividi

Ultima Modifica: 3 luglio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *