Il bellissimo Teatro Sangiorgi: Simbolo della “Belle Époque” catanese

Nato dall’idea imprenditoriale di Mario Sangiorgi e inaugurato nel 1900 con La Bohème di Puccini, il Teatro Sangiorgi è considerato un simbolo della Belle Époque a Catania. Il teatro (Esercizi Sangiorgi) è stato realizzato con l’idea di creare uno spazio esterno, che lo stesso Sangiorgi definisce “multifunzionale”.

Il teatro non è solo un luogo per spettacoli teatrali e spettacoli di prosa, ma anche luoghi di intrattenimento come ristoranti, caffè e piste di pattinaggio sul ghiaccio. La decorazione del Di Gregorio e il progetto dell’ingegner Giuffrida fecero del teatro uno dei più apprezzati edifici moderni in stile liberty. L’atteggiamento anti-accademico e scettico, la libertà caratterizzata dall’eclettismo e dagli stili floreali, hanno portato in città un’ondata di innovazione estetica.

L’idea dell’imprenditore si è subito rivelata vincente: non solo per l’introduzione dello spazio meeting, ma anche per la sua posizione strategica. Il teatro, situato nel centro cittadino, attirò l’attenzione di molti abitanti di Catania e delle province limitrofe, per i quali lo stesso imprenditore costruì il primo kursaal per l’acquisto e l’esercizio. Ad esempio, a volte era possibile assistere a importanti eventi sportivi o proiezioni di film.

Il cinema è arrivato al teatro Sangiorgi pochi mesi dopo la sua apertura, dieci anni prima dell’apertura del primo cinema cittadino a Catania.
Solo dopo qualche anno il teatro sarà coperto. Ma alla fine degli anni Cinquanta il Teatro Sangiorgi fu convertito in un cinema comunitario e la sua struttura si deteriorò progressivamente. Solo pochi anni dopo, intorno agli anni ’80, iniziarono le operazioni di recupero.

Fu solo nel 1988 che l’Ente Autonomo del Teatro Massimo Bellini lo acquistò e iniziò un lungo ed elaborato restauro, cercando di preservare lo stile neoclassico e svelare le testimonianze artistiche conservate all’interno.

Oggi il teatro dispone di un’elegante sala con 477 posti a sedere e di un palco molto ampio che può mettere in scena diversi spettacoli con l’obiettivo di offrire una varietà di spettacoli. Nella grande sala si trovano anche gli uffici amministrativi dei teatri Massimo Bellini e Sangiorgi.

Foto copertina in licenza, shutterstock.com – ID Foto stock: 1993273184