Si avvicinano le elezioni per rinnovare la carica di presidente della Regione Siciliana e parlamentari per domenica 5 Novembre 2017. La data delle elezioni regionali, già annunciata nei mesi scorsi dal governatore Rosario Crocetta, è stata confermata ad Agosto: la Giunta ha deliberato l'indizione della tornata elettorale per rinnovare il presidente della Regione e i parlamentari di Palazzo d'Orleans. Tra ...

Distruzioni della città: nel corso dei secoli Catania è stata distrutta (interamente o in gran parte), per ben otto volte, e altrettante volte è risorta dalle proprie macerie; in questo senso è significativo il motto Settecentesco leggibile sul fronte della Porta Garibaldi: "Melior de cinere surgo" (risorgo sempre più bella dalle mie ceneri). Ecco nell'ordine le distruzioni della città: 476 ...

S. Agata Vergine e Martire Festa della Traslazione delle Sacre Reliquie a Catania. Le reliquie della Santa furono trafugate a Costantinopoli nel 1040 dal generale bizantino Giorgio Maniace. Nel 1126 due soldati (forse francesi), Giliberto e Goselino, le rapirono per consegnarle al Vescovo Maurizio nel Castello di Aci. Era il 17 agosto 1126, il popolo catanese, svegliato durante la notte ...

Paolo Borsellino fu ucciso dalla mafia in via D’Amelio, a Palermo, il 19 luglio del 1992. Con lui persero la vita cinque agenti della scorta. Il 19 luglio 1992 il magistrato antimafia Paolo Borsellino sapeva di andare incontro alla morte. Forse non quel giorno, forse non in quella via D’Amelio nella quale si recava quasi ogni domenica per andare a ...

Un video che racconta "CATANIA" con il suo patrimonio storico, il suo mare, il calore umano, le tradizioni enogastronomiche e la musica. Catania è una città risorta sulle ceneri del terribile terremoto del 1693. Da allora questa città stretta fra l’Etna ed il mare ha mantenuto un’impronta architettonica barocca. Ma oltre ai grandiosi palazzi, ai superbi monumenti, alle spaziose strade ...

Il nome dell'isola è molto antico, risale alla colonizzazione greca, che iniziò nell'VIII secolo a.C ; il popolo più antico stanziato nell'isola fu quello dei Sicani, che abitava originariamente la parte orientale dell'isola, finchè, nel II millennio a. C. una popolazione certamente indoeuropea, quella dei Siculi, non sospinse i Sicani verso l'interno dell'isola. I Greci chiamarono i Siculi "Sikeloi",e l'isola ...

Nella notte tra il 9 e 10 luglio 1943 le forze Alleate britanniche, americane e canadesi sbarcarono sulle spiagge della Sicilia, in ambito della cosiddetta “Operazione Husky” , che costituì una delle più imponenti spedizioni offensive da parte degli Alleati sul suolo italiano durante la seconda guerra mondiale. Le armate più impegnate appartenevano al generale George Patton, che guidava la 7ª ...

Chi ha scritto con il sangue: «Mai ci siamo sentiti così liberi come ora che siamo in carcere per la libertà della patria»? Il tempo e la memoria saranno i custodi del nome di chi ha vergato questa frase, che è stata trovata nella cella numero 9 del carcere di piazza Pietro Lupo, tra via San Giuliano e via Ventimiglia, a Catania. Lo ...

IL CIRNECO, CANE MISTERIOSO Quali sono le origini del cirneco, classico cane dell'Etna, legato all'antichissimo culto del dio Adranos? Mute di cani ne custodivano il tempio, abbaiando per richiamare la divina attenzione, quando transitava un viandante di buon animo, purtroppo perseguitato dalla cattiva stella, oppure latrando rabbiosamente e restando pronti a dilaniare i malintenzionati. Questo cane è certamente giunto in ...

Varchiamo l’ingresso principale di via Etnea proiettandoci idealmente nel passato. Ma non andiamo troppo lontano, quando nel ‘700 il Giardino Bellini era proprietà privata di Ignazio Paternò Castello, principe di Biscari e, solo nel 1854, venne acquistato dal Comune di Catania. Passeggiando lungo Corso Umberto I in direzione opposta al mare, ci si troverà di fronte uno dei polmoni verdi ...